Compagine sociale

Il Credito Cooperativo investe sul capitale umano - costituito dai soci, dai clienti e dai collaboratori - per valorizzarlo stabilmente (art.1).

L’impegno del Credito Cooperativo si concentra, in particolare, nel soddisfare i bisogni finanziari dei soci e dei clienti, ricercando il miglioramento continuo della qualità e della convenienza dei prodotti e dei servizi offerti (art. 2).

I soci del Credito Cooperativo si impegnano sul proprio onore a contribuire allo sviluppo della banca lavorando intensamente con essa, promuovendone lo spirito e l’adesione presso la comunità locale e dando chiaro esempio di controllo democratico, eguaglianza di diritti, equità e solidarietà tra i componenti la base sociale (art. 9).

Le BCC esercitano la loro attività prevalentemente nei confronti dei soci. Il principio di prevalenza è rispettato quando più del 50%delle attività di rischio è destinato ai soci e/o ad attività prive di rischio, secondo i criteri definiti dall'Autorità di Vigilanza.

I valori nei quali il Credito cooperativo si riconosce, e che derivano dalla sua identità, sono delineati oltre che nello statuto anche nella Carta dei Valori e nella Carta della coesione.

Seguendo le linee guida di questi documenti, la BCC si impegna ad agire con lo scopo di favorire i soci e gli appartenenti alla comunità locale nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni culturali, sociali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione e l'educazione al risparmio e alla previdenza, nonché la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera. A tal proposito il nostro istituto ha recentemente promosso una iniziativa destinata ai giovani figli dei nostri soci per incrementare il numero dei membri del nostro istituto.

Alla data del 31 dicembre 2015 la compagine sociale era composta da 1.460 soci, con un capitale sociale di Euro 3.766,80 (tremilasettecentosessantasei/80).

Rispetto alla stessa data dell’anno precedente la compagine sociale è aumentata di 13 unità, pari ad una variazione percentuale dello 0,9%.

Nel corso dell’esercizio 2015 sono state accolte 45 domande di ammissione a socio e 6 domande di trasferimento ai sensi dell’art. 12 dello Statuto.




 

 

 

Portale carte BCC

FINLOMBARDA - Credito In Cassa

AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE – Cessione pro soluto dei crediti verso enti pubblici.

MedioCredito Centrale

Questo sito utilizza cookie tecnici, proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’utilizzo di tali cookie. Il consenso verrà registrato in un cookie tecnico della durata di un anno. Clicca su Accetta e poi su Home Informativa estesa