L'ASSEMBLEA DEI SOCI 2020 SI TERRA’ PER DELEGA

Nel mentre ci si accingeva a procedere alla convocazione dell’Assemblea dei soci della nostra Banca per l’approvazione del bilancio 2019, sono intervenute misure normative volte a contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

In particolare, il decreto legge n. 18 del 17/03/20 (Cura-Italia) ha stabilito restrizioni agli spostamenti delle persone nonché specifiche e stringenti cautele da rispettare nei contatti interpersonali come il distanziamento sociale e il divieto di assembramento. Il decreto ha inoltre prorogato di 60 giorni il termine per l’approvazione dei bilanci 2019 e previsto, per alcune società, tra cui le banche di credito cooperativo, la possibilità di nominare un “Rappresentante designato”. 

In questa situazione emergenziale il Consiglio di amministrazione, d’intesa con il Collegio sindacale e di concerto con la Capogruppo Iccrea, ha deciso di convocare l’Assemblea ordinaria che, per norma e consuetudine, si sarebbe dovuta tenere nei primi giorni di maggio per il giorno 25/06/2020 in prima convocazione e per il 29/06/2020 in seconda convocazione.

All’assemblea potranno essere fisicamente presenti i consiglieri di amministrazione, il direttore generale  ed il “Rappresentante designato” al quale ogni socio potrà rilasciare la delega alla partecipazione e la propria espressione di voto. Per tale compito la nostra banca ha individuato il Notaio Gianni Tufano.

Tutta la documentazione relativa all’assemblea: ordine del giorno, deliberazioni, bilancio e ogni altra informazione utile, sarà disponibile sul sito della Bcc “ www.bassosebino.it” nell’area riservata “Assemblea dei Soci”, alla quale ogni socio potrà accedere con i propri username e password per la consultazione.

I soci potranno esprimere il proprio voto utilizzando il relativo modulo che potrà essere consegnato in busta chiusa, unitamente alla delega e alla copia del documento di identità valido, alle filiali della Bcc entro il 23/06/2020 o, in alternativa, i suddetti documenti potranno essere spediti per posta elettronica all’indirizzo PEC che vi verrà comunicato.

L’incontro conviviale con i soci, le relative premiazioni, gli omaggi e quant’altro vengono rinviati alla festa del socio di dicembre 2020 nella speranza che a quella data l’emergenza Covid-19 sia stata superata.

  ACCEDI